fbpx
  • Menu
  • Menu

Dall’Olanda al Polo Sud in trattore

Il sogno che aveva Manon Ossevoort era decisamente insolito: andare al Polo Sud in trattore. La trentottenne è riuscita a realizzare il suo sogno, a dimostrazione che con l’impegno e la dedizione, ogni cosa è possibile.

Attraversare il pianeta in trattore è un’idea che suona decisamente bizzarra, lo ammette la stessa Manon, aggiungendo anche che in molti la consideravano un po’ pazza per questo suo intento.

Antarctica_Settembre-2014_MF5610_2.jpg
Il viaggio è stato decisamente lungo: 38.000 km, che l’hanno portata attraverso Europa, Balcani, e Africa, arrivando finalmente a Città del Capo per poi imbarcarsi su una nave che l’ha portata in Antartide. Per il viaggio, il trattore che ha usato è stato personalizzato da un produttore di questi mezzi in modo da poter affrontare il viaggio: vetri in policarbonato anziché vetro, serbatoi aggiuntivi, gomme speciali.

Il progetto del viaggio non è stato facile da metteri in pratica: Manon ha infatti iniziato a lavorare a mettere in pratica il suo sogno quasi dieci anni fa, ma il 9 dicembre 2014 è finalmente riuscita a raggiungere il Polo Sud geografico, a bordo del suo trattore.

Il trattore per me simboleggia il fatto che se vuoi fare qualcosa, magari non sarai veloce, ma se continui ad andare avanti, e se mantieni un po’ di senso dell’umorismo, arrivi dove volevi arrivare”, raccontava Manon prima di partire.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: