fbpx
  • Menu
  • Menu

La lava blu del vulcano Kawah Ijen

Al mondo ci sono molti angoli decisamente surreali dall’atmosfera magica. Uno di questi è sicuramente Kawah Ijen, in Indonesia: una miniera di zolfo all’interno di un vulcano che produce una incredibile lava blu dall’aspetto spettrale. Il complesso vulcanico di Kawah Ijen è un gruppo di stratovulcani nella Reggenza di Banyuwangi, in Indonesia, nella parte orientale di Giava. È all’interno di una più grande caldera Ijen, che è larga circa 20 chilometri. Lo stratovulcano Gunung Merapi è il punto più alto del complesso. Il nome “Merapi” significa montagna di fuoco in lingua indonesiana; Monte Merapi, nel centro di Giava, e Marapi, a Sumatra, hanno la stessa etimologia.

I fotografi  Olivier Grunewald e Martin Rietze hanno  immortalato le fiamme della lava qualche anno fa, e non è stato un compito semplice: oltre a rovinare diversi obiettivi della macchina fotografica, durante le foto hanno dovuto indossare delle maschere antigas, ed al termine degli scatti hanno dovuto buttare via i vestiti, ormai contaminati.

La miniera contiene anche un lago di acido solforico, che probabilmente contribuisce alle fiamme, che possono raggiungere anche i 5 metri di altezza. Il tutto non contribuisce certo alle condizioni di sicurezza della miniera, che è ancora oggi sfruttata ma non è dotata delle misure di sicurezza più moderne.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: