fbpx
  • Menu
  • Menu

Sheffield: la città dei murales

La città di Sheffield, in Tasmania, ha scelto una strada curiosa ed artistica per cercare di risolvere la crisi economica che la stava colpendo, nonostante la natura incontaminata e panorami paradisiaci che potrebbero fare innamorare qualunque turista.

Sheffield1_thumb1_thumb.jpg

La città infatti era cresciuta molto durante la costruzione di alcune centrali idroelettriche nei dintorni, negli anni ‘70, ma una volta completati i lavori l’economia locale ha iniziato un brusco declino, che gli amministratori locali speravano di contrastare con il turismo.

Sheffield2_thumb1_thumb.jpg

Ma da soli i turisti arrivavano relativamente in piccoli numeri, rispetto alle potenzialità della zona, e gli abitanti hanno così deciso di trasformare Sheffield in una galleria d’arte a cielo aperto: decorando con murales praticamente ogni edificio della città, che ora ormai è nota come “La città dei murales”, anche grazie ad una serie di concorsi che hanno invitato numerosi a decorare la città.

La strategia sembra abbia funzionato, con circa 220.000 turisti che visitano Sheffield ogni anno.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: